le lenti di Gramsci

martedì 16 dicembre 2014

Impressioni del Sol Levante


"Gli artisti erano esseri di una specie diversa,mezzo angeli, mezzo demoni, distinti nella sostanza dagli uomini comuni. Le opere d'arte costituivano una realtà a parte, più pura, più perfetta, più ordinata, rispetto a questo mondo sordido e volgare. Entrare nell'orbita dell'arte era accedere a un'altra vita, nella quale non solo l'anima, ma anche il corpo si arricchiva e godeva attraverso i sensi."


                                 MARIO VARGAS LLOSA
                                 Da:" Il Paradiso è altrove"

Nessun commento:

Posta un commento