le lenti di Gramsci

sabato 6 giugno 2015

DIALOGO SUI MINIMI SISTEMI


(5° B Liceo Scientifico Opzione Scienze Applicate Sava-
Alunni: Pasquale Micelli, Benedetta Baldari, Gianna Mele)


Dublicius : «Lo Spazio è pieno o vuoto?»
Studente: « Lo Spazio è pieno di vuoto quantico.»
Dublicius: « L'Infinito si può misurare?»
Studente : « L'Infinito è qualcosa di molto più grande di noi esseri umani,
ed è per questo che essendo noi stessi limitati non possiamo
misurarlo; comunque ciò non significa che l'Infinito sia
incommensurabile.»
Dublicius : « Se l'Universo è infinito, come è possibile l'esistenza di
Universi plurimi?»
Studente : « Fisicamente l'Universo non è infinito ma non ha limiti; esso è
in continua espansione dalla sua nascita circa 13 miliardi di
anni fa, perciò il limiti attuale dell' Universo è lontano 13
miliardi di anni-luce, perchè niente può aver attraversato una
distanza maggiore.
Per quanto riguarda l'esistenza di universi plurimi, ad oggi ci
sono solo teorie non dimostrate sperimentalmente.»
Dublicius : « Cosa costituisce la durata nel tempo?»
Studente : « Ogni cosa ha una sua vita propria. La durata nel tempo di
questa cosa è la sua vita stessa.»
Dublicius: « La dimensione è un concetto o una misura?»
Studente: « La dimensione è la concezione che abbiamo della misura
stessa.»
Inoltre: la durata nel tempo e' lo stesso tempo misurato nella sua determinazione; il tempo e' il contenitore, la durata il contenuto.

riferimenti: Galileo Galilei,  Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo (1632)
Tommaso Landolfi, Dialogo dei massimi sistemi (1937)

Dublicius: prof. Ferdinando Dubla

Nessun commento:

Posta un commento