le lenti di Gramsci

giovedì 9 luglio 2015

Il giorno dell'arroganza di un potere arbitrario



La prepotenza e l'arroganza, l'ignoranza e il cinismo: oggi il governo del PD di Renzi raggiunge gli abissi piu' abietti: ma non credano di averci vinto, non saremo mai domi e tutti insieme rigurgiteremo questo decreto scuola, la cui finalità e' distruggere il servizio pubblico più prezioso, quello che eroga cultura ed istruzione, termini a loro ignari. Giannini, come la Fornero, il suo posto dov'è? Nella spazzatura della storia. (Dublicius)


Profilo FB Dublicius:
https://www.facebook.com/profile.php?id=100009727475579

Nessun commento:

Posta un commento