le lenti di Gramsci

martedì 8 ottobre 2019

TRUMP da' il via libera alla TURCHIA nella guerra contro i curdi


- Con quale legittimità parlate di guerra al terrorismo, quando i curdi sono l'avamposto armato avanzato contro l'ISIS?
Dovrete tacere e per sempre, la retorica non deve esservi concessa, ora e mai più, se mai ieri qualcuno vi ha creduto.
E l'Italia che fa, dopo aver subito i dazi doganali statunitensi, dopo aver chinato il capo sull'acquisto degli F-35, diventerà complice di questa ennesima nefandezza dell'imperialismo USA-Turchia? 

(fe.d.)

Ha scritto Tommaso Di Francesco:
"se i governi europei non saranno ancora più espliciti contro questa scelta potranno erigere nuovi muri contro i profughi dell’area; e con quale «innovativo decreto sicurezza» l’Italia avrà il coraggio di fermare la disperazione di chi fuggirà da questa nuova aggressione? «Aiutiamoli a casa loro», i curdi siriani, impediamo che questa nuova infamia si consumi sulla loro pelle.
Ma, purtroppo non basta. Emerge con chiarezza che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte rischia davvero il ruolo di «Giuseppi», avendo detto sì a Trump tramite il sottosegretario Usa Pompeo in visita a Roma, all’acquisto subito di tutti i famigerati e inutili cacciabombardieri F-35 «perché servono la nostra difesa» – e sono proprio quelli che il presidente turco non acquista più; e che ci costano come mezza finanziaria mentre si fa fatica a trovare i soldi per l’Iva e la sanità. Proprio non convince la mezza marcia indietro, a parole, con cui fanno sapere da Palazzo Chigi, per rassicurare i timori elettorali del M5s fin qui «inconsapevole» e che ora spinge per una revisione dell’accordo, che «Conte è d’accordo ad una rinegoziazione».
Non solo parmigiano dunque, il ricatto della Casa bianca che utilizza la nostra iper-fedeltà all’Alleanza atlantica, risulta tragicamente in piena sintonia, tematica e di tempi, con la nuova scelta di guerra avviata in Siria per interposto Sultano, atlantico anche lui. Davvero così facendo – se tace o peggio approva l’operato di Trump sulla Siria e se acquista gli F35 – questo governo non fa la cosa giusta."

(fonte: Il Manifesto, 8/10/2019)



Nessun commento:

Posta un commento