le lenti di Gramsci

venerdì 24 luglio 2020

UNIRE comunisti e sinistra di classe


I comunisti e la sinistra di classe e d’opposizione difendono il lavoro, autonomo e subordinato,
nei settori pubblico e privato. Oggi essi non hanno rappresentanza.
Nessuna libertà umana è possibile senza la dignità del lavoro.
Nessuna democrazia è reale senza questa rappresentanza. Unire comunisti e sinistra di classe è compito necessario e urgente per la qualità della democrazia del nostro paese.
~ fe.d.

Nessun commento:

Posta un commento