le lenti di Gramsci

venerdì 29 novembre 2019

RED FRIDAY a Taranto


NESSUN MEDIA
di mass o d’élite, ha dato adeguato risalto alla manifestazione di Taranto, da settimane pur in prima pagina fra presidenti, manager e commissari. Venerdì 29 novembre 2019 sono stati protagonisti operai, lavoratori, cittadini. Lo stesso “Manifesto” amplifica sardine, pesci di composita qualità con piattaforme eccessivamente generiche e solo oppositive, sempre subalterni e in coda all’antipolitica. Significa che la piattaforma dell’USB, di Potere al Popolo, del PCI, delle associazioni ecosociali, e che si può sintetizzare nella ripubblicizzazione del polo industriale siderurgico considerato strategico, nel suo controllo operaio e popolare, nella profilazione di un diverso destino di sviluppo, che accompagni le vocazioni territoriali, nella coniugazione di salute, lavoro e ambiente, nell’unità, nella lotta, fra lavoratori e cittadini, città e provincia, nord e sud del paese, è la strada giusta. ~ fe.d.





Nessun commento:

Posta un commento